Cosa fare e non fare se si fora un pneumatico


Per causa di varia natura, che può essere un detrito, una voragine o per problemi di varia natura, la foratura del pneumatico è sempre inaguato.

Non tutti gli automobilisti sono preparati così vi darò una piccola guida che spiega cosa fare in caso la vostra gomma abbia deciso di andare in pensione anticipata.

1 ) Non fermarsi bruscamente ma accostarsi in un luogo sicuro in modo che non siate d'intralcio alla circolazione.

2) Come previsto dal codice della strada indossare il giubbotto ad alta visibilità ( viricordo che non averlo in auto è passibile di denuncia ).

3) Posizionare il triangolo di segnalazione che normalmente s trova in dotazione nel kit posto nel bagaglio della macchina. Deve essere messo ad almeno a 50 metri dal'auto ed in posizione che sia visibile ad almeno di 100 metri.

4) Capire se l'auto è dotata di ruota/ruotino di scorta .

5) Estrarre tutto l' occorrente e verificare che ci sia tutto, una chiave per agire sui bulloni, il dispositivo di sollevamento ( il famoso cric ) .

6) A questo punto prendere la chiave e girare i bulloni in senso anti orario ( questa operazione deve essere fatta ancora quando la vettura e ancora con le ruote a terra .

7) Sotto la scocca troverete dei quadrati creati appositamente come punto di pressione per il sollevamento della vettura. Cercate quello più vicino alla ruota forata e posizionate in corrispondenza. Sollevate l'auto.

8) Terminate di svitare i bulloni e sfilate la ruta.

9 ) Posizionate la ruota di scorta e avvitare i bulloni seguendo il solito modo. I bulloni non devono essere stetti fino in fondo, in quanto è un operazione che va fatta con la ruota a terra.

10) Una volta terminato il montaggio abbassate il cric ed estraetelo , fissate bene i bulloni aiutandovi con il piede per fare una maggiore forza.

NB. Il ruotino di scorta permette di andare ad una velocità di 80 km/h.

Adesso passiamo al caso in cui ci fosse il kit di riparazione pneumatici.

La prima cosa e da verificare il danno della foratura, perché il kit riparare fuori con diametro massimo 6-8 mm.

1) Prendere il kit e collegate il compressore alla presa accendi sigari.

2) Collegate la bomboletta spray al compressore , in modo che questo permetta di ignettare il liquido sigillante all'interno della gomma.

3) Accendete la vettura e fate partire il compressore.

4) Attendete che la pressione arrivi a 2.2 bar, cioè il valore ottimale della pressione dei pneumatici.

9) Smontate il kit e ripartite.

NB: Alcuni kit richiedono lo smontaggio della valvola dello pneumatico, questa operazione deve essere fatta per prima.

Buona strada a tutti


Post in evidenza
Post recenti